Waterman of the Year

Raimondo Gasperini Waterman of the Year

Italian Surf Awards 2010


Nella prima storica edizione dei Surfing Italia Awards (avvenuta domenica a Santa Marinella – Roma), che puntano ad una crescita esponenziale nei prossimi anni, a Raimondo Gasperini è stato riconosciuto il titolo di “waterman” dell’anno per i risultati ottenuti nella carriera, che ad oggi lo pongono sul podio nazionale del circuito wave e sempre nei top 10 del circuito freestyle, ma anche e soprattutto per il lavoro di sviluppo e promozione del windsurf tra i giovani. Nell’occasione è stato anche mostrato in anteprima il video dell’XRay Talent Factory 2010, lo stage organizzato da Ray per insegnare tutti i segreti del freestyle ai bambini dai 9 ai 21 anni.

Ancora un premio nella sua bacheca, ancora un riconoscimento per l’atleta italiano più conosciuto al mondo nella sua disciplina. Romano, 44 anni, Raimondo vive per il windsurf. Un professionista esemplare sempre al massimo della forma, sia fisica che mentale. Ma il merito va ad arricchirsi per aver messo la sua classe e la sua esperienza a disposizione dei più piccoli. Per rilanciare un mondo troppo oscurato dagli sport di primo piano mediatico.

 

Il suo lavoro di promozione ha ottenuto l’apice del suo successo in questa stagione con la vittoria del titolo di campione italiano assoluto freestyle conquistato da Gabriele Varrucciu, 20 anni sardo di Olbia, cresciuto sotto i consigli di Ray e divenuto uno dei talenti più limpidi del panorama windsurfistico italiano. Anche per Varrux, così chiamato da amici e tifosi, che da anni è istruttore dell’XRay Talent Factory, è arrivato l’oscar del surf proprio per il successo ottenuto in questo 2010.

Auguriamo a Ray I 157 un 2011 sempre sulla cresta dell’onda!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *